Event > 21.08.21

Saint Charles Church

Sorry, this entry is only available in Italian.

Concerto nell’ambito del festival chitarristico “Un Paese a Sei Corde”.

 

Bruno Scantamburlo, Lorenzo Ghelardini e Diego Onorato
Bruno Scantamburlo è chitarrista, bassista, cavaquinista e mandolinista italo-brasiliano. Vive a Firenze dal
novembre del 2014. Laureato in musica presso il Conservatorio Brasiliano di Musica di Rio de Janeiro, è stato anche docente di discipline universitarie come Sonorizzazione e Chitarra e Tecnologia; faceva parte del progetto di ricerca che ha sviluppato il primo metodo di chitarra elettrica incentrato sulla musica brasiliana fatto in Brasile. Bruno Scantamburlo ha suonato con vari gruppi e accompagnato molti cantanti nei 10 anni di carriera come musicista professionista in Brasile. Ha lavorato come musicista, tecnico del suono e produttore in concerti e registrazione con Toquinho, MPB4, Duofel, Erasmo Carlos, Leandro Braga, Helio Delmiro,
Toninho Horta e molti altri artisti della musica brasiliana. Ha lavorato in registrazione per la TIM Brasil, Academia Brasileira de Música, Escola de Música Villa-Lobos, Conservatório Brasileiro de Música (Rio de Janeiro). In Italia ha suonato nei festival Borgo Incantato, Festival Brasiliano di Bologna, Festival Pop Cult e nel rinomato jazz club BFlat a Cagliari. Ha suonato anche con Itaiata de Sá, percussionista di artisti come Negrita e Roy Paci, con Fuzica da Mangueira, percussionista che ha lavorato con Tullio de Piscopo e Tony Esposito, con Ana Flora, cantante brasiliana che ha collaborato con Fabio Concato, Mario Venuti e Mario Biondi, con il tenore della Scala di Milano Luciano Buono e con 3 cantanti del Teatro Lirico di Havana in tour per l’Italia nel 2016. Ha prodotto in Italia il disco Cigana di Luna della cantautrice fiorentina Luna Rosa. Ha registrato chitarra acustica nel brano “Uniti si può” scritto da Fabrizio Venturi, Fulvio Vassari e Marco Iardela per le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia nel 2017. Dal 2016 lavora insieme allo storico produttore italiano Sergio Salaorni con cui ha registrato “L’atto di Abbiura” alla biblioteca nazionale di Firenze. Ha suonato con gli artisti brasiliani Fabio Allman (Monobloco) e Neguinho da Beija Flor nei loro tour italiani. Ha fatto workshop e masterclass di musica e chitarre brasiliane in collaborazione con l’associazione Terra Brasilis a Bagnara di Romagna. Lavora come fonico per il service Avuelle, collaborando a molti eventi quali: Pitti Immagine, BCC, Gucci, Valentino, Student Hotel, Probios, Esselunga, Nikki Beach, Versilia, Inferno Run.

 

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria (entro il giorno precedente lo spettacolo) ai seguenti recapiti: Ufficio Turismo 0323.924632 – 345.7936361 – info@bavenoturismo.it

 

Organizzazione a cura di Un Paese a Sei Corde www.unpaeseaseicorde.it


Sorry, this entry is only available in Italian.

&trp=true&sprop=website:http://www.gothamvolleyball.org&sprop=name:Gotham Volleyball">
Music and entertaiment


Font Resize
Contrast